Trekking Italia Bologna

La sede di Bologna (via dell'Inferno, 20/B, Bologna dal lunedì al venerdì dalle 15:30 alle 19:30, o anche martedì e giovedì dalle 10:00 alle 12:00) è attiva dal maggio 1997. In un periodo di sviluppo dell’associazione si decise che il capoluogo emiliano poteva rappresentare una tappa ulteriore nella diffusione dei nostri obiettivi. Gli emiliani sono notoriamente grandi viaggiatori ma questo non comporta automaticamente che conoscano il territorio che sta loro accanto; l’Emilia non presenta emergenze paesaggistiche memorabili, pure nel corso di questi anni, abbiamo portato oltre 21 mila soci a percorrere una rete notevole di sentieri; con qualche difficoltà iniziale ma con un successo crescente poi nel tempo. Questa premessa indica uno degli obiettivi della sede: valorizzare il territorio, portare fuori casa i cittadini sedentari, motivare nella socialità che si viene a creare coloro che già camminano abitualmente e dare sempre stimoli nuovi anche ai più esperti. Crediamo che Trekking Italia sia un luogo ideale d’incontro di tutte le generazioni (non sono molti a poter dire altrettanto) e di diversi campi d’interesse; ce lo dimostra il successo della fruizione della nostra ricca biblioteca, delle serate in sede e delle innumerevoli collaborazioni con le realtà del territorio. Abbiamo investito molte energie nella promozione di trekking innovativi, cioè percorsi realizzati a cura della sede (come la traversata Adriatico – Roma e quella tra Marzabotto e S. Anna di Stazzema ma anche altre) e iniziative condivise con le realtà più illuminate del nostro paese (come la Sicilia con “Libera”). Credo che una qualità della sede di Bologna sia stata quella di motivare i soci e di trovare sempre nelle esperienze individuali il valore aggiunto per la crescita di tutta l’associazione. Anche la scuola attualmente ci sta dando grandi soddisfazioni, finalmente ed è sempre di più al centro della nostra attenzione. Tutto questo non sarebbe possibile senza una perfetta gestione amministrativa. E’ bene ricordare che la scelta condivisa da tutti i soci della sede è di puro volontariato, da sempre. Ancora più apprezzabili sono quindi le migliaia di ore dedicate al lavoro di segreteria, dimostrazione di una condivisione di valori che ci fa essere ottimisti per il nostro futuro di camminatori consapevoli. Roberto D’Agostino

Info

Organizzazione di tutela ambientale , Sport e tempo libero , Montagna
Via dell'Inferno 20
40126 - Bologna
051222788
Trekking Italia Bologna
Caricamento mappa..

Prossimi eventi

Da Domani ore 00.00 a Lunedì ore 00.00

Capri e solo Capri

Itinerari alla scoperta dell’isola delle Sirene, fuori dai percorsi turistici, sentieri che portano ai luoghi più famosi spesso con i Faraglioni sullo sfondo.
leggi tutto
Da Domenica ore 00.00 a Domenica 2 Giugno ore 00.00

Calabria: il Cammino di San Francesco di Paola

Il cammino ripercorre quello che la storia e le tradizioni locali indicano come i percorsi che San Francesco di Paola (1416-1507) fece, nella sua lunga vita. I 111 km si snodano fra frutteti, macchia mediterranea e natura incontaminata attraversando numerosi borghi e comunità caratteristici sia per le strutture medioevali che per le origini albanesi delle popolazioni gelosi della loro lingua, religione e costumi.
leggi tutto
Da Lunedì ore 00.00 a Domenica 2 Giugno ore 00.00

Azzurro Cilento

Frequentiamo da anni il Cilento e dopo l’uccisione di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore che ha pagato con la vita le battaglie per la difesa dell’ambiente, ci torniamo in Sua memoria e per riaffermare il valore della legalità.
leggi tutto
Da Lunedì ore 00.00 a Lunedì 3 Giugno ore 00.00

Spagna: Maiorca mare e sierra

L’isola di Maiorca è attraversata da sud-ovest a nordest dalla Sierra Tramuntana, con picchi che superano i 1.000 metri. Facendo base a Soller e al Port de Pollença, alterneremo cammini all’interno e sulla costa. Trek residenziale. Valutazione: facile/medio. Viaggio in aereo e mezzo pubblico. Pernottamento in B&B.
leggi tutto
Da Venerdì 28 Giugno ore 00.00 a Sabato 6 Luglio ore 00.00

Kosovo Albania Montenegro

Esploreremo il cuore dei Balcani che ha subito tragedie inenarrabili con ferite in ricomposizione su sentieri di confine dove il significato dell'excurrere va ben oltre il semplice gesto di camminare.
leggi tutto
Da Venerdì 5 Luglio ore 00.00 a Martedì 9 Luglio ore 00.00

Val Fiorentina nelle Dolomiti

L’ ambiente vallivo, tranquillo, fuori dai circuiti del massimo sfruttamento turistico, soleggiato, con piccoli villaggi ladini è contornato da boschi, alpeggi ed altopiani, con stupendi panorami su molte cime dolomitiche, patrimonio dell’UNESCO: Pelmo, Civetta, Marmolada, Sella, Dolomiti Ampezzane e Agordine. Il ritrovamento dell’Om de Mondeval (7500 a. C.) testimonia la presenza preistorica dell’uomo nella zona.
leggi tutto
Da Lunedì 5 Agosto ore 00.00 a Domenica 11 Agosto ore 00.00

Intorno al Grand Combin

Il Tour del Combin è uno dei più bei trek delle Alpi, si sviluppa ad anello rimanendo in quota e al cospetto del vasto massiccio glaciale del gruppo del Grand Combin, prevede 7 tappe di cui 2 sul versante Italiano e 5 sul versante Svizzero.
leggi tutto
Da Venerdì 9 Agosto ore 00.00 a Lunedì 12 Agosto ore 00.00

Tour del Monviso: al Viso non voltare il viso

Un percorso ad anello intorno alla cima più alta delle Alpi Cozie in territorio italiano e francese. Il Parco Naturale del Monviso è stato inaugurato nel 2015. Potremo visitare la storica galleria "buco di viso" recentemente riaperta.
leggi tutto
Da Sabato 10 Agosto ore 00.00 a Sabato 24 Agosto ore 00.00

Ladakh: sul tetto del mondo al suono delle campane buddiste

Ladakh ovvero il tetto del mondo, al confine con il Tibet e il Pakistan, è racchiuso fra le catene del Karakorum e dell'Himalaya, pietra miliare per le carovane che percorrevano la via della seta. Il Ladakh è un angolo di Tibet rimasto per ragioni politiche in territorio indiano: l’alta valle dell’Indo posizionata fra circa 2.800 e i 4.400 metri di altitudine a cui è difficile accedere. La tradizione buddista è ancora intatta e la dura vita di montagna non è molto cambiata nel corso dei secoli. Esploreremo il cuore del Ladakh visitando gli antichi monasteri e bazar della valle. Dopo un giusto acclimatamento partiremo per il nostro trek che ci porterà a conoscere le antiche tradizioni delle sue genti, condividendone la vita rurale, mescolandoci con le popolazioni locali e condividendo il ritmo della vita dei villaggi rimasta invariato da secoli.
leggi tutto
Da Domenica 11 Agosto ore 00.00 a Sabato 17 Agosto ore 00.00

Dal Rosa al Cervino sui sentieri dei Walser

Dal limite dei ghiacciai del Monte Rosa al cospetto di sua Maestà il Cervino, dalla Val D’Ayas alla Valtournenche, percorrendo i sentieri dei Walser, lungo un suggestivo itinerario ad anello che ci permetterà di apprezzare lo splendore di questo angolo di Valle d’Aosta.
leggi tutto