Piazza Verdi

Info

Piazza Pubblica
Bologna
Piazza Verdi
Caricamento mappa..

Prossimi eventi

Domani dalle 21.30 alle 22.30

ÀNEMA in “Piccolissima serenata Carosone”

Gli Ànema reinterpretano Renato Carosone proponendo un’originale versione strumentale dei suoi grandi successi, con una formazione composta da: Violino Marcello Corvino, Chitarra Biagio Labanca, Contrabbasso Massimo De Stephanis, Oud, tamorre e mandolino Fabio Tricomi.
leggi tutto
Lunedì dalle 21.30 alle 22.30

Virtuosi ritrovi Musicali a Bologna nel XVI secolo

Sul finire del rinascimento a Bologna nasceranno importanti accademie anche inerenti alla musica. In questo incontro si racconta la città e la sua vita musicale vista attraverso gli artisti che musicalmente qui hanno vissuto e tra cui soprattutto spicca il nome di Adriano Banchieri.
leggi tutto
Martedì dalle 21.30 alle 22.30

PLAY spettacolo di teatro di improvvisazione

PLAY è uno spettacolo di improvvisazione teatrale che nasce dai suggerimenti (consapevoli e non) del pubblico presente. Le scene nate da questi spunti possono essere semplici o sorprendenti, leggere o drammatiche; trasformano gli spunti in storie, per portare il pubblico dal quotidiano in uno spazio raro di immaginazione e fantasia.
leggi tutto
Mercoledì dalle 21.30 alle 22.30

Gruppo Elettrogeno – Orbitateatro: Figli di una cavalcata

La compagnia Gruppo Elettrogeno – Orbitateatro presenta: “FIGLI DI UNA CAVALCATA” Performance teatrale con attori e attrici non vedenti, ipovedenti e vedenti di Gruppo Elettrogeno-Orbitateatro: Mariolina Borioni, Lucio Coluccia, Elena Curiale, Lorena Dessì, Adriano De Blasi, Pasquale di Flaviano, Marilena Lodi, Fabio Martini, Zed Miscea, Vincenzo Patacchia, Elisa Ruffo, Matteo Stefani, Angela Zini.
leggi tutto
Giovedì dalle 21.30 alle 22.30

Fotografie Segnanti - Incontro con gli autori

"Fotografie Segnanti" con l'autore Jacques Ecravatte e Franco Trentalance L'ironia e la satira graffiante su costumi, politica e società della Pagina Facebook con quasi 1 milione di follower.
Venerdì dalle 21.30 alle 22.30

Scriittori a Bologna: Syusy Blady

Syusy Blady, presentazione del libro “I Miei Viaggi che Raccontano Tutta un’Altra Storia” Edizioni NEXUS e VERDECHIARO Come tutti i grandi viaggiatori, Syusy Blady ha corso in lungo e in largo il pianeta con occhi attenti e mente aperta, per cogliere ciò che è unico e irriducibile accanto e sotto i bei paesaggi, i monumenti, le persone, le avventure grandi e piccole che segnano ogni viaggio. Il mondo ce lo ha raccontato, assieme a Patrizio Roversi, in trasmissioni televisive rimaste nella memoria di tutti per la loro ironia, curiosità e rispetto. Ora quegli stessi viaggi rivivono in un libro, grazie alle complici domande di Patrizio.
leggi tutto
Sabato 31 dalle 21.30 alle 22.30

Mistero BUFFO. 50 anni di un capolavoro teatrale, 1969-2019

Compagnia teatrale Fo Rame presenta: “MISTERO BUFFO. 50 anni di un capolavoro teatrale (1969-2019)” Lo spettacolo di Dario Fo e Franca Rame che ha cambiato la storia del teatro italiano, interpretato da Mario Pirovano.
leggi tutto
Sabato 31 ore 21.30

Mistero Buffo a Bologna!

Ritorna MISTERO BUFFO a Bologna. Il primo di una serie di appuntamenti che animerà la città con il capolavoro da Nobel di Dario Fo messo in scena da Mario Pirovano. Una collaborazione tra Teatro di Camelot e la compagnia Fo-Rame che parte da qui e che per un anno tesserà una rete di arte, cultura e bellezza verso una Bologna PIU' accessibile ...
leggi tutto
Giovedì 12 Settembre dalle 21.00 alle 23.00

Pinocchio: Viaggio tra miti e bugie di oggi

Pinocchio Viaggio tra miti e bugie di oggi Un dialogo tra Igiaba Scego, Gad Lerner e Raoul Mosconi (Presidente CEFA) su come contrastare i fenomeni d'odio e discriminazione che sempre più si diffondono oggi nell'opinione pubblica.Durante la serata verrà lanciata la campagna nazionale #sonofattituoi, interna al progetto CEFA "PINOCCHIO".
leggi tutto
Mercoledì 25 Settembre dalle 16.00 alle 23.30

Assemblea giovani 2019

Per adolescenti e giovani (dai 16 anni in su). Vivremo insieme un tempo di ascolto ampio sulle speranze, le attese, i desideri, le fatiche dei giovani della nostra città, guardando in faccia i problemi ma anche le piste di rinnovamento che si aprano innanzi a noi e le risorse che possiamo mettere in campo.