Làbas

Làbas è il collettivo politico che il 13 novembre 2012 ha occupato l’ex Caserma Masini in via Orfeo n° 46. Làbas ha così sottratto all’abbandono, al degrado e alla speculazione immobiliare un' area che si estende per circa 9.000 mq nel cuore di Bologna, restituendola al quartiere, alla città, alla collettività. Làbas è il desiderio condiviso di student*, lavoratori/trici e precar*, disoccupat*, pensionat* di scommettere su dei progetti politici e sociali di carattere cooperativo, solidale e sostenibile che mirino a trasformare radicalmente un presente fatto di miseria, esclusione, razzismo, precarietà, devastazione ambientale e culturale. Làbas è una ragnatela che tutti e tutte noi possiamo tessere insieme, fuori e dentro le mura dell’ex Caserma Masini, per costruire dal basso un futuro diverso, fatto di diritti e di libertà.

Info

Organizzazione comunitaria
Vicolo Bolognetti, 2
40125 - Bologna
Làbas

Prossimi eventi

Oggi dalle 17.00 alle 23.59

Il Mercoledì di Làbas in Vicolo Bolognetti

Il Mercoledì di Làbas in Vicolo Bolognetti PROGRAMMA: -Dalle ore 17:00 Banchetti di contadin* e trasformator* dall'Appennino che porteranno nel piazzale di Làbas i loro prodotti biologici e km0
leggi tutto
Oggi dalle 18.00 alle 20.00

Cosa succede ai Prati di Caprara? Incontro informativo

Incontro informativo sui Prati di Caprara in vista della manifestazione in Piazza Maggiore di lunedì 28 maggio. L'incontro verterà sul disboscamento in corso e sulle previsioni urbanistiche del Piano Comunale di Rigenerazione dei patrimoni pubblici approvata nel 2016 dal consiglio comunale di Bologna.
leggi tutto
Domani dalle 19.00 alle 22.00

Oltre i limiti - i giovedì culturali di Làbas

Dal 26 Aprile Làbas aprirà tutti i giovedì per dare spazio alla cultura indipendente! Nasce il Giovedì culturale a Làbas, un luogo dove mettere a valore diverse forme d'arte accomunate dalla portata orizzontale e dalla contaminazione senza confini.
leggi tutto
Venerdì ore 18.30

Assemblea pubblica verso un 20 giugno di lotta

ASSEMBLEA PUBBLICA – COSTRUIAMO UN 20 GIUGNO DI LOTTA, PERMESSO DI SOGGIORNO PER TUTTE E TUTTI! VENERDI 25 MAGGIO, ore 18:30 a Làbas. Ora abbiamo anche il contratto di governo. Dopo che nelle settimane di campagna elettorale “il migrante”, “il richiedente asilo” erano diventati il capro espiatorio per ogni problema della società italiana e sulla “paura dello straniero” si era giocata una squallida partita in cui i contendenti si rincorrevano a destra per dimostrare di saper essere uno più disumano dell’altro, oggi le promesse di “sangue” vengono mantenute nell’accordo di governo tra Salvini e Di Maio: nuovi centri di identificazione ed espulsione, dirottamento degli investimenti dal fondo per l’accoglienza al fondo rimpatri, accordi bilaterali, aumento della velocità e del numero dei rimpatri, valutazione sommaria o “accellerata” dello status di rifugiato, stretta alle frontiere, stretta su documenti e ricongiungimenti, e molto altro ancora. Per capire la natura razzista di questo contratto basta pensare che la voce “sostegno alle famiglie per asili nido” è riservata solo “alle famiglie italiane”.
leggi tutto
Mercoledì 30 dalle 19.30 alle 20.30

Presentazione graphic novel Cronache dalle Periferie dell’Impero

In un mondo globalizzato, dove gli assetti mondiali si stanno ridefinendo, ci sono alcune periferie che resistono alla marginalizzazione. È questo il senso di “Cronache dalle periferie dell’impero“ (ilgirovago.com), il nuovo graphic novel di Antonella Selva che verrà presentato il 30 maggio a Làbas.
leggi tutto